Log In

Sony Smartwatch 2 SW2 la nostra recensione

Oggi recensiamo l’orologio android di Sony,lo Smartwach 2.

Questo dispositivo si colloca nella categoria dei dispositivi indossabili,andando a sfidare le valide alternative proposte da Samsung e Pebble.
Lo smartwatch 2 è in vendita da ottobre 2013 ad un prezzo di 189€ per la versione con il cinturino in silicone e versione brasil edition o 199€ per la versione con cinturino in acciaio,segnaliamo che ora si trova su amazon.it al prezzo di 126,95€.
DSC03275
Confezione
Lo Smartwatch viene venduto in una confezione trasparente,mettendo il dispositivo in bella mostra ed insieme al dispositivo troviamo un cavetto micro usb/usb per la ricarica,le classiche spiegazioni per il funzionamento ed il codice di attivazione per l’applicazione runtastic pro.
DSC03270DSC03271
Dimensioni e Materiali
Lo smartwatch 2 si presenta come un orologio elegante e solido grazie alla speciale lega d’alluminio con cui è costruito
Le dimensioni non sono delle piu ridotte 42 x 9 x 41 mm ma grazie alla sua leggerezza 122,5 grammi non risulta troppo pesante al polso(la versione con cinturino in acciaio risulta essere molto piu pesante)
Ricordiamo in oltre che lo smartwatch2 è certificato IP57,quindi risulta essere impermeabile e resistente alla polvere.
Una caratteristica assolutamente da segnalare è che lo smartwatch2 è compatibile con i cinturini standard da 24mm,quindi c’è un’ampia possibilità di personalizzazione.
DSC03282DSC03288
Panoramica
Nella parte frontale troviamo il display touch con una diagonale da 1,6”,sopra al display un sensore di luminosità mentre sotto al display tre tasti soft touch(indietro,home e opzione),sul lato destro troviamo il tasto accensione e spegnimento,sul lato sinistro lo sportellino che copre il connettore di ricarica micro usb ed in fine sul retro troviamo il chip nfc per la connessione dello smartwatch2 con il proprio smartphone dotato del seguente chip.
DSC03286
Caratteristiche tecniche
Come gia detto il display ldc è touch con una diagonale da 1,6” e una risoluzione da 220×176 pixel con tecnologia transflessiva,dispone del chip nfc e del modulo bluetooth 3.0 per la connessione con lo smartphone,sensore di luminosità per la regolazione automatica della luminosità del display e una batteria al litio integrata da 140mah che garantisce 4-5 giorni di utilizzo.
Lo smartwatch2 monta un processore ARM cortex-M4 single core con un clock di 180MHZ ed il sistema operativo proprietario di Sony,compatibile con tutti gli smartphone dotati di android 4.0 o superiore.

La nostra prova
Innanzitutto alla prima accensione ci verrà chiesto di fare l’accoppiamento con il proprio smartphone tramite nfc oppure se ne è sprovvisto tramite bluetooth.
Verrà richiesto di installare l’applicazione “Smart Connect” per la gestione della connessione dei due dispositivi e anche l’applicazione smartwatch 2 per la gestione delle applicazioni dedicate all’orologio,tutto questo tramite il play store.
Una volta collegati i dispositivi si potrà scegliere tra un vasta scelta di applicazioni da aggiungere al vostro smartwatch2,applicazioni per la gestione delle notifiche,,gestione notifiche instagram,gestione del walkman di sony,gestione fotocamera,meteo,calendario,la calcolatrice ed addirittura una versione esclusiva del navigatore garmin,tutto questo sarà presente sul play store,quindi avrete una vasta scelta di personalizzazione del vostro Smartwatch2 di Sony.
Tramite l’applicazione “smartwatch2” si potrà andare a modificare l’interfaccia per la visualizzazione dell’ora,con la possibilità di aggiungere anche svariati widget.
Direttamente dallo smartwatch2 è possibile modificare varie impostazioni,come la gestione della vibrazione,lo stile delle notifiche,l’interfaccia grafica dell’orologio,luminosità del display,wallpaper oppure decidere se “svegliare”il dispositivo tramite la gesture “double-tap to wake”.
Un paio di cose da segnalare assolutamente su cui sony sembra aver lavorato davvero molto bene sono la batteria,che garantisce circa 4-5 giorni di utilizzo e il display che ti permette di visualizzare l’ora anche da display spento,tutto questo è possibile grazie alla tecnologia transflessiva,che riflette qualsiasi fonte luminosa andando ad illuminare lo schermo,cosi facendo il display sarà illuminato da fonti luminose esterne e sicuramente questa caratteristica andrà ad incrementare la durata della batteria.
photo_2014-04-22_23-12-49 photo_2014-04-22_23-01-58 photo_2014-04-22_23-02-14 photo_2014-04-22_23-02-19 photo_2014-04-22_23-08-29 photo_2014-04-22_23-11-05 photo_2014-04-22_23-12-53
Conclusione
Nella giungla degli orologi smart,questo smartwatch2 non farà telefonate o chiamate come la concorrenza propone,ma sicuramente ha una durata della batteria ben superiore e un display che ti permette di visualizzare l’ora senza consumare batteria e detto sinceramente uno smart orologio deve prima di tutto segnarti che ore sono e seconda cosa essere smart…Lo Smartwatch2 fa entrambe le cose dignitosamente.

Per qualsiasi tipo di domanda riguardante la recensione siamo a vostra completa disposizione anche sulla nostra comunity.

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: