Log In

Sony accelera sui sensori per fotocamere

Nonostante qualche problema finanziario giungono finalmente buone notizie dalla terra del Sol Levante, Sony ha infatti annunciato un importante investimento relativo ai sensori fotografici per Smartphone, un investimento maggiore di quanto preventivato in precedenza.

sony sensori

892 Milioni di Dollari la cifra investita che servirà ad aumentare l’attuale produzione del 33 per cento a 80.mila wafer al mese, Sony aveva inizialmente previsto un aumento a 75 mila wafer ma la fortissima domanda l’ha costretta ad aumentare le stime al rialzo.

L’investimento verrà utilizzato per “spostare” l’attuale forza lavoro utilizzata nella produzione di Semi Conduttori, oltre che per cambiare eventuali macchinari, il tutto avverrà ri-allocando 220 dipendenti.

sony sensori

L’aumento della domanda nei confronti di Sony non arriva però solo dagli smartphone, anche il settore Automotive grazie all’esplosione di automobili sempre più smart ha un bisogno sempre maggiore di sensori da poter piazzare sui mezzi, chissà se fra tutti questi sensori e investimenti non si riesca finalmente a vedere qualche prodotto con a bordo il sensore curvo di Sony.

sony sensori

Grazie a questo investimento Sony diventa sempre più leader nel settore dei sensori fotografici producendo da sola quasi l’80% di tutti i sensori del pianeta,montati tra l’altro su un numero sempre maggiore di prodotti, partendo dall’iPhone di Apple e arrivando alla peggio cineseria, una mossa strategica quanto fondamentale per poter raccimolare quanto più possibile e poter così affrontare al meglio la grossa trasformazione, a tratti davvero dolorosa, che sta passando in questi ultimi anni.

Via

 

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: