Log In

Sblocco, root e s-off su HTC One M8 – La video guida di Quelli che Telefonano

Ecco a voi una semplice guida su come ottenere i permessi Di Root sul Vostro HTC One M8, vi ricordiamo che la procedura invalida la garanzia e quindi ne io ne tutto lo staff di quellichetelefonano.it si prendono responsabilità su eventuali danni o altro.

Sul fondo di questa pagina trovate anche la video guida per vedere uno sblocco fatto da noi.

Sblocco Bootloader

Primo passo dovete iscrivervi ad Htc Dev tramite questo Link

Secondo passo scaricare Android SDK tramite questo Link

Terzo Passo installare HTC Sync cliccando questo Link

Una volta che vi siete iscritti al sito HTC e avete installato HTC SYNC e l’Android SDK andate su questo sito (dal menù sulla destra dovrete scegliere HTC One M8), cliccate poi su “Begin Unlock Bootloader” e seguite alla lettera la procedura descritta.

ROOT:

– Scaricate la TWRP Touch recovery, rinominate il file in recovery.img e copiatelo nella cartella Platform-tools del SDK Android.

– Riavviate il One M8 (da spento) tenendo premuto volume giù e tasto d’accensione, poi scegliete “Fastboot”

– Aprite il terminale dal vostro PC, recatevi nella cartella Platform-tools e digitate i seguenti commandi:

fastboot erase cache
fastboot flash recovery recovery.img

Adesso scaricatevi questo file necessario per il root, copiatelo sulla memoria interna, riavviate in modalità recovery e flashate il file appena scaricato.

Procedura conclusa adesso potete godervi il vostro HTC One M8 sbloccato con i permessi di Root ottenuti

Prima di ottenere l’S-OFF dovete assicuravi di avere una connessione internet funzionate (3G o WiFi) sul vostro One M8 , aver disinstallato HTC Sync (non i driver, ma solo il programma) e abilitare la modalità Debug USB dalle impostazioni. Adesso:

S-OFF:

– Scaricate il file Firewater da qui e copiatelo nella cartella Platform-tools del SDK

– Aprite il terminale dal vostro Pc e recatevi nella cartella Platform-tools del SDK

– Ora date di seguito i seguenti comandi:

adb reboot
adb wait-for-device push firewater /data/local/tmp
adb shell
su
chmod 755 /data/local/tmp/firewater
/data/local/tmp/firewater

Adesso date l’ok alle condizioni e all’esecuzione di Firewater. Ora non vi resta che aspettare la fine e godervi il vostro HTC One M8 completamente sbloccato.

Ecco la Video Guida:

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: