Log In

Resurrection Remix: la nostra prova

Eccoci giunti all’ormai quasi consueto appuntamento del modding. Quest’oggi la rom che recensirò è la Resurrection Remix, sviluppata dall’utente XDA Nihar.

La prova si riferisce alla rom per Nexus 5, la versione è nello specifico la 5.3.8 rilasciata il 9 marzo, basata su di Android 5.0.2.

La particolarità di questa rom è il mix tra varie rom cucinate (un po’ come avviene nella PacMan), in particolare le seguenti:

  • CyanogenMod
  • – Omni Rom
  • – Slim Rom

Capite bene dunque che si tratta di una rom molto versatile e customizzabile, ma ci troviamo di fronte ad una gestione delle impostazioni molto organizzata e ad una fluidità molto elevata.

Come base della rom abbiamo la CM12, e quindi tutte le feature che ne derivano, prima su tutte, il Theme Engine.

Come detto precedentemente, all’interno delle impostazioni troviamo un’organizzazione dei vari settaggi ben strutturata, che si divide in:

  • Configurations
  • Temi
  • Performance

Nella prima sezione troviamo tutte le personalizzazioni inerenti all’interfaccia, come barra di stato, nav bar (particolarità della rom, la possibilità di cambiare il colore della stessa), animazioni di sistema, pannello delle app recenti, lockscreen, e via dicendo.

Nella sezione dedicata ai temi troviamo semplicemente la possibilità di applicare e mixare i vari temi installati.

All’interno della voce “performance” invece avremo la possibilità di scegliere quale profilo di performance attivare (“Risparmio energetico“, “Bilanciato” o “Prestazioni“), e la possibilità o meno di attivare in automatico un adeguato profilo prestazioni a seconda dell’app.

Tra le impostazioni non mancano certo il display ambient, il led di notifica personalizzato, e le varie personalizzazioni che siamo oramai abituati a trovare su praticamente tutte le custom rom più recenti.

Qui in basso potete trovare una galleria con gli screenshot dei vari settaggi della rom, in modo da farvi un’idea migliore di quella che è l’ampia possibilità di personalizzazione della Resurrection Remix.

Se siete interessati alla rom, eccovi i link utili:

Inoltre, cliccando sul badge sottostante, potete scaricare dei temi consigliati dallo sviluppatore della rom.

google play store

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: