Log In

Primo droptest per iPhone 6s e 6s Plus

Mentre qui in Italia l’iPhone 6s è ancora un miraggio in America si iniziano a fare i primi test sul nuovo dispositivo. Ovviamente quello che la maggior parte dei potenziali acquirenti Apple vuole sapere è se oltre alle nuove feature l’ultimo arrivato della mela porti con se anche una miglior resistenza all’impatto al suolo e al piegamento. Grazie a PhoneBuff oggi scopriremo i danni che subirà il nostro iPhone 6s se ci cadrà al suolo.

Come potete vedere nel video, quando gli iPhone vengono fatti cadere con la parte posteriore rivolta verso il basso i danni sono minori, solo qualche graffio e piccola ammaccatura, questo sicuramente dovuto anche al nuovo alluminio di serie 7000 utilizzato da Apple per la costruzione dei devices. I problemi (come al solito) iniziano quando il drop test viene effettuato con lo schermo rivolto verso il basso (e quindi che riceve il primo impatto), quì lo schermo è andato in frantumi ma comunque rimane utilizzabile anche se non si può definire sicuramente un successo iPhone 6s potrebbe essere più resistente del suo predecessore.

 

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: