Log In

Come attivare Pie Control su Lollipop

Tra le tante novità di Lollipop troviamo una nuova veste grafica della barra di navigazione. A non tutti però piace, e a molti non piace proprio il fatto di vedere una porzione dello schermo “mangiata” da essa. A tal proposito voglio fornirvi una semplice guida con la quale potrete attivare il celebre Pie Control su Lollipop.

Ci tengo a precisare che perchè tutto vada a buon fine è necessario avere i permessi di root sul proprio smartphone. Inoltre la guida è stata provata sulla rom stock, e sulla XtraSmooth, per cui non garantiamo che tutto ciò abbia successo su di una custom rom basata su Lollipop che non sia quella sopracitata.

Detto ciò, cominciamo:

Primo step: scaricare da questo thread di XDA l’app LMT Launcher e installarla sul dispositivo.

Secondo step: aprire l’app, attivare la spunta del servizio in esecuzione e quella dell’attivazione automatica al boot.

Terzo step: settare a proprio piacimento la grandezza dei controlli, colore, tasti, posizione del pie control, e quant’altro. (Con tale app è possibile anche attivare semplici gestures a schermo)

Quarto step: scaricare un file manager (ES File consigliabile); aprire l’app, assicurarsi di aver spuntato la voce “Root explorer” nella barra laterale sinistra; tappare su “Root explorer”, dopodichè spuntare “RW” a entrambe le voci; recarsi poi nella cartella “system“, quindi “build prop“.

Quinto step: aprire il file come editor di testo e recarsi in fondo al documento; inserire la frase “qemu.hw.mainkeys=1” (È consigliabile fare un backup del file nel remoto caso in cui le cose non vadano per il verso giusto). A questo punto riavviate il dispositivo.

Con questa procedura avrete totalmenente disattivato la nav bar, così da avere solamente il Pie Control (od eventualmente le gestures) come metodo alternativo ai classici tasti touch.

attachment    attachment-1

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: