Log In

MWC2015: La nostra anteprima di Galaxy S6

Dopo averlo visto durante la presentazione di Samsung al Mobile World Congress di Barcellona la sera del 1 Marzo, ecco finalmente arrivare anche per noi la possibilità di provare il nuovissimo Galaxy S6 abbastanza approfonditamente.

Partiamo con elencarvi di nuovo le caratteristiche tecniche di tale smartphone che ha fatto parlare tantissimo di se durante questi due giorni:

Processore Octa Core Exynos 7420 a 64 bit con un Quad-core 1.3 GHz Cortex-A53 e un Quad-core 1.9 GHz Cortex-A57
GPU Mali T760
Memoria RAM 3 GB
Memoria interna 32/64/128GB NON espandibile con Micro Sd
Fotocamera posteriore Sony IMX240 da 16 Megapixel con Flash Led, apertura a F1.9, stabilizzatore ottico OIS e velocità di scatto di soli 0,7 secondi
Fotocamera frontale 5 megapixel con apertura focale f/1.8
Batteria 2.550 mAh con Wireless Charging
Display Super AMOLED da 5.1 pollici con risoluzione Quad HD (1440 x 2560) e con una densità di 577 ppi
Dimensioni 142.1 x 70.1 x 7.0 mm
Peso 132 grammi
Connettività Fino a 4G LTE Cat 9, jack audio stereo da 3.5 mm, Bluetooth 4.0, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac, DLNA, HDMI, MHL 3.0, Porta infrarossi, micro-USB 2.0, NFC
Scheda Nano SIM con sportello sul lato alto vicino al sensore degli infrarossi
Sensori Accelerometro, giroscopio, bussola, sensore di impronte digitali rinnovato, barometro
Sistema Operativo Android 5.0.1 Lollipop con interfaccia TouchWiz

galaxy s6 edge

Quello che subito salta agli occhi è il restiling dell’intera scocca che finalmente acquisisce dei materiali molto più nobili, alluminio sul bordo e vetro anteriore e posteriore, e che dona un feeling al tatto molto più piacevole rispetto ai precedenti modelli anche se sembra un pò più delicato, sopratutto per i danni da caduta.

Ovviamente la potenza al suo interno non manca visto l’ottimo processore di casa Samsung affiancato da una GPU molto potente e un ottimo quantitativo di memoria RAM che potranno offrire prestazioni davvero molto elevate sopratutto nei giochi o operazioni più pesanti. Tutto ciò però, come ormai tutti hanno capito, deve essere affiancato da una buona batteria e in questo abbiamo “solo” una 2550mAh che potrebbe anche essere insufficiente se non il software non è ottimizzato al meglio per il consumo di risorse.

Sul fronte poi spicca il bellissimo display con risoluzione altissima e un ottima diagonale, che riesce a unire la possibilità di usarlo con una mano a una definizione davvero spettacolare e colori molto brillanti.

Oltre a questo abbiamo anche un ottimo comparto foto e video con due fotocamere molto performanti, che ci offriranno ottimi scatti anche in condizioni di scarsa luminosità, unite ovviamente al completissimo software Samsung per la personalizzazione e foto ritocco.

Un punto che merita di essere citato è la presenza di un nuovo sensore di impronte digitali che finalmente diventa simile a quello implementato da altre case come Apple e non ha più bisogno di far strisciare il dito su di esso per riconoscere l’impronta.

Qua sotto vi proponiamo alcuni nostri video Hands-On e comparazione con altri device e anche altri link che potrebbero interessarvi:

 

CORRELATI

Hands-On Galaxy S6 Edge

Samsung presenta Galaxy S6

Samsung presenta Galaxy S6 Edge

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: