Log In

MWC 2015 : le novità di HTC Sense 7

HTC Sense 7 fa il suo debutto sul HTC One M9, la nuova ammiraglia 2015 di HTC .

Situato sul nuovo aggiornamento di casa Android, Android 5.0 Lollipop, Sense 7 non è una grande rielaborazione dell’interfaccia utente che già conosciamo di HTC, ma rende alcuni cambiamenti e introduce alcune nuove funzionalità.

Ecco alcune delle nuove funzionalità principali di sense 7 molto interessanti.

  • TEMI

HTC si sta facendo sempre più grande grazie anche alle personalizzazioni attraverso una nuova applicazione chiamata Themes.

I temi  vi permetteranno di cambiare quasi tutto ciò che riguarda l’aspetto del vostro telefono, con un’ampia gamma di opzioni disponibili.3

Se questo suona troppo complicato, allora si può avere l’intero processo semplificato in modo automatico, basterà la scelta di una fotografia come punto di partenza. L’applicazione Themes quindi imposterà il nuovo Wallpaper e individuerà le principali tonalità di colore da usare sul vostro dispositivo.

È possibile modificare le immagini e le  forme delle icone, colori, stili di pulsanti di navigazione, con un sacco di opzioni. Ci saranno temi scaricabili, temi derivati dalle community e tante altre opzioni per poter trovare il tema giusto per noi.

11

  • Opzioni di controllo di navigazione

HTC Sense 7 permetterà anche di modificare la NavBar.

Potreste aver imparato a convivere con la disposizione dei tasti Back, Home e Multitasking ma ora sarà possibile modificare l’ordine di questi tasti oltre che aggiungerne di nuovi.

È possibile aggiungere le opzioni: come le notifiche per evitare di dover tirare giù la tendina,attivare/disattivare la rotazione dello schermo, nascondere la barra di navigazione o spegnere il display.

  • Sense Home

HTC Sense vuole rendere la gestione delle app più facile con un nuovo widget, chiamato Sense Home. Questa nuova funzionalità organizza le applicazioni mostrate nell’homepage principale in base ai tuoi movimenti: grazie alla posizione GPS, il telefono capisce quando sei a casa, in ufficio o in giro e ti propone automaticamente una serie di app (personalizzabili) e suggerimenti di altre applicazioni da scaricare che potrebbero servirti – come una con gli orari dei treni quando sei in vicinanza di una stazione. L’idea è di rendere più facile raggiungere le applicazioni di uso frequente in quelle diverse condizioni e risparmiare tempo nel dover cercare attraverso il menù delle applicazioni per trovare quello che si sta cercando.22

  • Photo Editor

C’è una nuova gamma di opzioni di editing di Foto e Effetti Foto che è possibile applicare alle nostre immagini.

1 12

Sono presenti anche alcune divertenti caratteristiche che già erano presenti, come Face Fusion, ma ora c’è una vasta gamma di elementi che è possibile aggiungere alle nostre foto – come neve o forme varie – e si può anche mascherare aree delle immagini in modo che l’effetto mostri solo dove si desidera. 

Poi c’è l’opzione doppia esposizione che vi permetterà di unire due foto per alcuni risultati molto interessanti. C’è anche un effetto prisma divertente che può essere usato solo per la creazione di strane copertine album.

Certamente si possono utilizzare anche gli effetti normali per modificare le foto e migliorarne l’aspetto.

All’interno della fotocamera sono cambiate le gesture: basta scorrere il dito sullo schermo verso l’alto o verso il basso per passare da Panorama a Selfie, mentre dalle impostazioni si possono aggiungere altri effetti – proprio come le lenti sui Lumia – come Photo Booth (che scatta e impagina in modo divertente 4 foto), Split Capture (per fare foto con la camera anteriore e posteriore contemporaneamente) e Bokeh (che crea un effetto di profondità che replica quello della Dual Camera del One M8).

Con Sense 7 arriva anche Cloudex . “Al giorno d’oggi abbiamo fotografie caricate in tutti i cloud: con One Gallery basta loggarsi su Flickr, Facebook, Dropbox e Google Drive per avere sempre disponibili tutte le immagini sparse tra i servizi in un posto solo”. Di ogni foto viene visualizzata sul telefono un’anteprima in bassa risoluzione e con un solo tocco si può scaricare il file originale.

A bordo è confermato Boomsound, con l’introduzione dell’effetto Surround creato in collaborazione con Dolby. E con HTC Connect il One M9 si connette a qualsiasi speaker Wi-Fi presente in casa e connesso sulla stessa rete.

Qui sotto una breve galleria con alcuni screen della nuova Sense 7 di HTC m9

Se volete leggere le caratteristiche tecniche vi basterà andare su questo link 

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: