Log In

MicroSD come memoria interna? Con Android M si può!

Torniamo a parlare ancora di Android M visto che le novità che questa nuova distribuzione software sono davvero tante e non tutte sono state presentate durante il Google I/O 2015 come ad esempio il supporto alle MicroSD come memoria interna predefinita.

Avete capito bene, da questa nuova versione software in poi tutti gli utenti potranno inserire nel loro device una MicroSD (ovviamente più veloce è meglio è) e formattarla in modo che sia vista come memoria interna del device, in modo da aggirare il problema della scarsa memoria dei dispositivi di bassa o media gamma e permettere a tutti di installare tutte le loro applicazioni senza alcuna restrizione.

Come già detto, per fare tale operazione sarà meglio utilizzare memorie molto veloci, magari di classe 10, in modo che il device non ne risenta in termini di velocità in lettura e scrittura dei dati.

Una novità quindi molto interessante che potrebbe una volta per tutte risolvere quasi tutti i problemi delle memorie scarse dei dispositivi non TOP gamma permettendo a tutti di godere di tutti i loro file sul dispositivo senza alcun problema.

via

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: