Log In

LG riesce ad integrare un lettore di impronte nel pannello touch

Un nuovo brevetto marchiato LG, riesce ad inglobare il lettore di impronte nel pannello touch dei prossimi dispositivi senza dover avere tasti appositi per leggere le impronte come vediamo sui dispositivi Apple o Samsung.

Nel brevetto LG sarà semplicemente un componente integrato nel display che non altererà il design del telefono dato che la superfice non avrà piu  tasti fisici ma solo un’area destinata alla lettura delle vostre impronte; magari non c’è un gran effetto wow in questa notizia, ma si apre la strada a tante combinazioni ovvero meno tasti sui dispositivi e, per quanto riguarda quelli impermeabili, meno fessure da dove possono entrare liquidi. Poter realizzare un telefono interamente in vetro senza  tasti volume, sostituito da un bilancere volume comandato da un finger print.

Magari questa tecnologia non la vedremo subito e occorrerà ancora un po’ di tempo per poterla integrare nelle nuove generazioni di smartphone o serrature di casa

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: