Log In

iBeacons nuova tecnologia basata sulla localizzazione

Apple si é sempre contraddistinta per riuscir a trovare soluzioni geniali con un brio in più rispetto alla concorrenza, oggi parliamo di iBeacons una tecnologia in possesso di Apple davvero interessante.

 

Il sistema iBeacons di Apple, si basa sull’utilizzo di trasmettitori fisici Bluetooth a basso consumo energetico, in grado di fornire informazioni alle applicazioni, in base alla posizione del terminale connesso, con una precisione dell’ordine di 1-2 metri. Questo è il motivo che rende la tecnologia iBeacons molto interessante anche per la realizzazione di nuove categorie di giochi con interazioni multiplayer, ed altre funzioni specifiche utilizzabili nel mondo reale.

iBeacons è stato introdotto durante l’ultimo appuntamento WWDC 2013, ed è stato descritto come un sistema in grado consentire ad iPhone e iPad la comunicazione con trasmettitori fisici, via Bluetooth LE, i quali sono in grado di fornire informazioni specifiche quando rilevano la presenza di un utente o di un’applicazione collegata, nelle vicinanze. iBeacons ha cominciato a guadagnare popolarità verso il finire del 2013, grazie all’implementazione di Apple all’interno dei suoi store fisici ed in altre importanti catene di vendita. Si prevede che l’espansione nell’utilizzo di questa tecnologia possa aumentare considerevolmente durante l’anno in corso.

Vedremo nei prossimi mesi cosa Apple avrà in mente per questa nuova tecnologia, come la implementerà ma soprattutto come si muoverà la concorrenza, sperando in una non troppa invasione nei nostri deviare di contenuti pubblicitari e altro.


 

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: