Log In

Huawei Mate S smarrito in casa? Per ritrovarlo basterà chiamarlo

Quest’oggi vi vogliamo parlare di una nuova feature introdotta da Huawei nel suo Mate S che oltre a portare la nuova tecnologia force touch (introdotta anche da Apple come ben saprete) ha inserito anche un modulo per il ritrovamento del dispositivo nel caso in cui noi lo smarrissimo in ufficio o a casa, come funziona? Basterà chiamarlo per nome e lui ci risponderà immediatamente. Per abilitare questa funzione, durante il settaggio dei comandi vocali potremo anche scegliere una parola chiave con la quale ritrovare il nostro Mate S. Per aiutarci lo smartphone inizierà a vibrare,inizierà la riproduzione della musica e farà lampeggiare il flash per aiutarci a localizzarlo.

Facciamo un breve esempio. Se avrete settato la keyword “Mate” vi basterà dire “hey Mate” seguito da “dove sei?”, a questo punto il dispositivo inizierà a vibrare e far lampeggiare il flash, se ciò non bastasse allora inizierà la riproduzione di una canzone dalla nostra lista personale. Ma non è tutto, mentre la musica sarà riprodotta potrete anche sentire il Mate S ripetere “sono qui” (lol).

Ora quello che ci chiediamo è se questa feature sarà presente anche sul prossimo Huawei Nexus 6 il quale vi ricordiamo che è atteso sul mercato (almeno per il pre-order) per metà ottobre. Vi lasciamo con un video che vi mostra come funziona in maniera pratica la funzione di ritrovamento del nuovo Mate S.

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: