Log In

Huawei Honor 6 Plus la nostra Recensione

Nella recensione odierna andremo ad analizzare a fondo il nuovo top di gamma ” Huawei Honor 6 Plus”, la versione piu’ ampia dell’ottimo dispostivo Honor 6.

Scheda tecnica

Come di consueto vi alleghiamo il nostro Video Unboxing:

Andiamo adesso ad analizzare Honor 6 Plus attraverso i punti fondamentali dello Smartphone.

Design:

Esteticamente parlando Huawei Honor 6 Plus non differisce di una virgola dallo Huawei Honor 6. Su questa versione piu’ grande abbiamo display da 5.5 pollici con dimensioni nella media: 150.4 x 75.6 x 7.5 millimetri. La forma è molto simile a quella di un iPhone, quindi angoli abbastanza arrotondati, cover posteriore in ‘plastica’ e bordi in metallo. La scelta di integrare un bordo in alluminio (zigrinato) ha portato l’azienda a dover presentare una cover posteriore non rimovibile, pertanto sarete costretti ad installare le SIM aprendo i piccoli slot sulla parete laterale.

honor 6 plus

L’unico aspetto che differenzia lo Huawei Honor 6 Plus dall’iPhone è la presenza del bordo inferiore leggermente arrotondato, ma sopratutto in plastica. In altre parole, avrete tutti i bordi in alluminio, tranne che quello inferiore (in plastica). Allo stesso modo non sono presenti tasti fisici ne sulla cover anteriore che su quella posteriore.

L’estetica, ricordiamo essere identica a quella dello Huawei Honor 6, è davvero ottima; le dimensioni non sono troppo elevate, il peso contenuto, ma sopratutto è tutto molto elegante.

Hardware:

Lo Huawei Honor 6 Plus è esattamente identico allo Huawei Honor 6, quindi stesso display da 5.5 pollici con risoluzione molto elevata (1080 x 1920 pixel), 480 dpi e, naturalmente, Gorilla Glass 3 (scordatevi quindi di dover utilizzare una pellicola protettiva). La qualità è veramente elevata, difficilmente avremmo pensato di poter apprezzare fino a questo punto uno smartphone, niente da invidiare al Samsung Galaxy S5 o HTC One M8, peccato solo che manchi il 4K, viceversa sarebbe davvero stato il dispositivo perfetto.

Il processore è uno HiSilicon Kirin 925, octa-core, con frequenza di clock ad oltre 1.3GHz, accompagnato da una GPU Mali T628MP4. A differenza della maggior parte dei produttori, Huawei ha deciso di prodursi in autonomia il processore da integrare nello smartphone; ecco allora che abbiamo un ottimo Kirin 925, octa-core, in grado di sbaragliare assolutamente la concorrenza dei vari Qualcomm Snapdaragon e similari. Avviando, ad esempio, AnTuTu siamo riusciti a totalizzare oltre 44’000 punti, un risultato davvero di tutto rispetto. Provando, invece, ad eseguire applicativi del calibro di Asphalt 8, lo Huawei Honor 6 Plus non ha avuto alcun tipo di problema nell’esecuzione, anzi, quasi sembrava di utilizzare una vera e propria console. L’unico aspetto negativo è un leggero surriscaldamento della parte posteriore, mentre si usano applicazioni pesanti, notando un leggero battery drain.

L’altra grande caratteristica dello Huawei Honor 6 Plus è l’essere Dual SIM, ovvero ha la possibilità di integrare due differenti SIM di altrettanti operatori telefonici. Grazie alla presenza di due sportellini laterali (e sfruttando la piccola puntina integrata nella confezione), potrete inserire due microSIM ed inviare SIM/ricevere chiamate con due differenti operatori. Davvero una bella notizia per tutti i possessori di due differenti numeri telefonici.

Concludono le specifiche tecniche ben 3GB di RAM, la connettività base: microUSB, Bluetooth 4.0, WiFi 802.11 a/b/g/n, GPS e 4G (LTE).

Videorecensione in 4K:

Fotocamera:

lo Huawei Honor 6 Plus si distingue dallo Huawei Honor 6 per la presenza della dual-camera, ovvero due differenti fotocamere posteriori in grado di realizzare scatti davvero interessanti. Nello specifico abbiamo due componenti principali da 8 + 8 megapixel (con dual flash LED) ed una fotocamera frontale sempre da 8 megapixel.

Dai nostri test siamo riusciti ad ottenere ottimi risultati in qualsiasi condizione di luce; in particolare, considerando una giornata di sole, gli scatti sono stati quasi perfetti, come nel caso dello Huawei Honor 6. La presenza della dual camera (e del dual flash) si fa particolarmente sentire quando si hanno da realizzare macro o scatti ‘da vicino’.

Oltre alle normali modalità, nell’applicazione fotocamera è presente anche ‘Apertura Ampia’, la possibilità di scegliere l’apertura dell’otturatore per realizzare scatti con una messa a fuoco più o meno ampia. Ad esempio, considerato un soggetto entro i 2 metri di distanza, potete tranquillamente selezionare l’apertura dell’otturatore, in modo da avere una messa a fuoco decisamente più ampia.

Potete scaricare le immagini scattate da noi al massimo della risoluzione tramite questo Link.

Giochi e Benchmark:

Abbiamo effettuato i nostri classici test anche su questo dispositivo, a seguire potete visualizzare direttamente la videoprova:

 

Software:

Il sistema operativo è ovviamente Android, aggiornato alla versione 4.4.2, tutto personalizzato con interfaccia proprietaria Emui 3.0. Anche in questo caso la differenza con lo Huawei Honor 6 è pressochè inesistente, la personalizzazione software è decisamente interessante. Sebbene non abbiate mai utilizzato uno Huawei Honor, sappiate che non avrete alcuna difficoltà nell’utilizzare la Emui. Le uniche differenze si hanno nel centro notifiche e nei vari menù, ma per il resto non temete, non ci sono difficoltà.

001215_2

Parlando invece di personalizzazione, di default non trovate particolari applicazioni pre-installate sullo smartphone. Le uniche degne di note sono Huawei Cloud+ (per condividere dati sul cloud) e Honor Wallet. Nel caso in cui riceviate il device senza il Play Store installato, non temete, avviate l’App Center di Huawei e cercate Google Installer, in automatico verranno installate tutte le Google Apps.

Conclusioni e prezzo:

Dopo aver prodotto un ottimo Huawei Honor 6, difficilmente avremmo pensato che l’azienda potesse ancora superarsi, ma cosi è stato. Lo Huawei Honor 6 Plus è uno smartphone che davvero dobbiamo consigliare a tutti; tra gli aspetti positivi troviamo:

  • Display eccezionale
  • Dual Camera in grado di realizzare scatti ad altissimo livello
  • Durata della batteria veramente ottima
  • Grande personalizzazione software con centinaia di temi gratuiti

tra quelli negativi invece:

  • Leggero surriscaldamento della cover posteriore
  • Scatti senza flash non proprio perfetti

Potete acquistare Honor 6 plus tramite Grossoshop.net direttamente a questo indirizzo, senza nessun costo di dogana al prezzo di 350 Euro.

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: