Log In

Commodore PET la nostra recensione 

Oggi parliamo di Commodore PET il nuovo smartphone dell’omonima casa italiana, il PET é già in vendita sul sito ufficiale nelle versione da 5,5 pollici con 32 gb di memoria e ben 3 gb di ram con una memoria aggiuntiva di altri 32 gb, nelle 2 varianti di colore bianco e nero, successivamente sarà aggiunto anche il color biscotto classico del Commodore 64.

In questo periodo sono state tante le voci legate a questo marchio, si fa presto a parlare di diritti registrazioni, io parlerei invece di coraggio visto Canigiani Massimo e Carlo Scattolini cofondatori di COMMODORE BUSINESS MACHINES hanno avuto a registrare questo marchio storico che stava sparendo, è facile criticare le cose dall’esterno, però devo dire io in prima persona che Canigiani Massimo é stato sempre disponibile a rispondere ad ogni domanda in prima persona, che dire allora siamo ITALIANI e visto che non esistono in Italia marchi validi di smartphone io gli darei proprio fiducia visto che negli anni migliaia di persone sono rimaste legate a questo storico marchio. Il COMMODORE PET lo trovate sul sito ufficiale 349 €.

Ne abbiamo provato uno e dobbiamo dire che che il sistema operativo ancora un pò troppo stock (ma é il primo device che producano), ma bisogna dire che é molto fluido nell’uso quotidiano e la batteria porta tranquillamente a fine giornata, molto belli gli emulatori preinstallati, fanno davvero tornare indietro alla nostra gioventù quando con il Commodore 64 e e le sue cassette aprivano la strada all’uso dei videogiochi dei bar dentro le nostre case. La nostra recensione si aprirà con la vista di tre terminali motorola star tac, iphone 2g,ed infine il pet tutto questo per augurare a questo marchio un in bocca al lupo e che possa essere questo terminale un icona di questi tempi come sono stati gli altri due in passato.

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: