Log In

Beats Music: Apple lo integrerà nativamente negli iPhone

Dopo diversi mesi dall’acquisizione di Beats da parte di Apple, la casa di Cupertino sembra decisa a lanciarsi nel campo della musica in streaming. Dopo l’avvento di itunes radio e del poco seguito riportato dalla stessa, Apple sembra voler puntare su qualcosa di già visto.
Beats infatti, ha da lungo tempo fornito un servizio molto similare a quello di Spotify, Deezer, TimMusic e compagnia bella, non riuscendo però ad eguagliarne il successo.
Da recenti fonti, pare che il brand della mela morsicata abbia deciso di integrare nativamente nei dispositivi iOS l’applicazione Beats Music, in modo da espandere esponenzialmente la diffisuione della suddetta.
Tutto ciò, sembra essere dato per i primi mesi del 2015 per gli USA, quando in Italia si sta attendendo ancora il rilascio nello store.
In attesa di novità, ci auguriamo che il costo degli abbonamenti mensili vengano adeguati alla volontà di farsi conoscere, in quanto 9,99€ circa è lo stesso prezzo che tutti coloro che offrono musica in streaming propongono.

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: