Log In

Ban permanenti da WhatsApp se usate client non ufficiali

Se vi ricordate già qualche mese fa avevamo parlato della guerra che WhatsApp fece ai client di terze parti (ricordiamo WA+ e WA Material), che accedevano al suo servizio e permettevano la personalizzazione dell’interfaccia, che si risolse con una vittoria schiacciante del servizio di Facebook. Oltre a fare eliminare a tutti i developers i link per il download delle loro applicazioni, WhatsApp bannò anche gli utenti che le utilizzavano per 24 ore, in modo da farli tornare sulla propria app.

Ora però sembra che WA si sia veramente stancata e, visto che alcuni dev hanno comunque continuato il loro sviluppo e gli utenti hanno continuato a usare tali app, abbia iniziato a bannare i numeri delle persone permanentemente dal proprio servizio.

La notizia arriva direttamente da OsmDroid, blog che forniva varie guide su come personalizzare l’interfaccia di WhatsApp prima che gli venisse intimato di eliminare tutto, che ha pubblicato un post su Google+ in cui invita tutti a passare all’applicazione stock di WA, pena il ban perenne dal servizio.

Questa mossa sembra davvero troppo dura da parte di questo colosso della messaggistica instantanea perchè, invece di portare tutte le persona sulla app ufficiale, potrebbe portare a un risultato negativo: già l’applicazione di WhatsApp è conosciuta per non essere ottimizzata al 100% e per non offrire funzioni avanzate come altri concorrenti (vedi Telegram) e se inizia anche a bannare permanentemente potrebbe solo portare a un allontanamento di massa degli utenti (che andrebbero giustamente a utilizzare Telegram visto che è più completo).

Quindi quello che vi consigliamo di fare se volete continuare a usare WhatsApp è di usare SOLO l’applicazione ufficiale (di cui vi lasciamo il link per il download qua sotto) oppure passare a usare altre app come la sopra citata Telegram, che offre funzioni in più e una stabilità maggiore.

[pb-app-box pname=’com.whatsapp’ name=’WhatsApp Messenger’ theme=’discover’ lang=’it’]

[pb-app-box pname=’org.telegram.messenger’ name=’Telegram’ theme=’discover’ lang=’it’]

 

correlati

WhatsApp+ chiude

WhatsApp prende di mira WhatsApp MD

 

via

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: