Log In

Apple assume un DJ inglese

Ultimamente Apple sta ampliando notevolmente il suo team di sviluppatori, ingegneri o esperti in informatica per migliorare sempre di più sotto ogni aspetto ma forse nessuno di noi avrebbe immaginato che assumesse un DJ.

Infatti a partire da Marzo il famoso DJ britannico Zane Lowe lascerà, dopo quasi venti anni di lavoro, la BBC Radio 1 per andare in California a lavorare per Apple su un progetto non ancora conosciuto. A diffondere la notizia è stata la stessa BBC che ha annunciato che il loro amato DJ ha terminato la sua carriera presso la famosa radio britannica per andare a iniziare una collaborazione con uno dei maggiori produttori di smartphone e computer.

music-radio-one-big-weekend-2013-day-1-4

Se non sapeste di chi stiamo parlando, Lowe è uno dei più importanti DJ britannici (o forse anche uno dei più famosi nel mondo) che ha sempre lavorato in questo campo lanciando e facendo diventare famosi moltissimi cantanti e rapper e può vantare di conoscere le più famose star come Kanye West, Eminem, Jay Z, Chris Martin e Rick Rubin.

Come detto prima non siamo a conoscenza di cosa andrà a fare di preciso Lowe in Apple ma l’opzione che sembra più reale è collaborare a creare e perfezionare il servizio di musica Beats Music, ovvero un servizio di abbonamento per ascoltare la musica in streaming (un pò come Spotify) al quale Apple starebbe lavorando da tempo. Infatti dobbiamo ricordare che la casa di Cupertino ha da poco acquistato la famosissima Beats Electronics, fondata da Dr Dre e Jimmy Iovine, dopo vari anni di collaborazioni e partnership per la creazione e la crescita di iTunes.

Quindi quello che ci potremo aspettare da questo nuovo “acquisto” di Apple è il lancio di un nuovo servizio di streaming musicale, che andrà a competere con quelli già esistenti e molto utilizzati, un miglioramento anche dell’audio dei suoi dispositivi e magari anche la nascita di un etichetta discografica marchiata Apple.

 

via

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: