Log In

Android M introduce nativamente il supporto all’OTG

Finalmente Google ha deciso di stare a sentire le richieste dei suoi utenti e in Android M, il nuovissimo sistema operativo presentato ieri al Google I/O 2015, ha introdotto il supporto all’OTG nativo.

Grazie a questo anche gli utenti Nexus (e anche tutti gli altri visto che sarà uno standard da Android M in su) potranno collegare ogni tipo di archivio esterno via adattatore, come una normale chiavetta USB, e potranno leggere tutti i suoi contenuti senza bisogno di particolari software o modifiche all’OS. Inoltre si potranno anche copiare, incollare e modificare tutti i file presenti all’interno dell’archivio e anche formattare quest’ultimo per una scrittura pulita.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Quindi, come si può vedere, Google ha deciso di rendere il suo OS pienamente completo e di introdurre tutte quelle funzioni che possono essere utili e smart durante l’utilizzo giornaliero.

via

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: