Log In

ADAPPT un progetto tutto italiano per Apple Watch

Recensire un dispositivo senza averlo in mano è davvero molto complicato, però alla base dei molti video, articoli che stanno approndando sul web possiamo dare alcune considerazioni personali e rispondere ad alcune domande che ci stiamo facendo sull‘Apple Watch, l’ultimo dispositivo di casa Apple.

Negli ultimi giorni all’interno del nostro Staff di Quelli Che Telefonano, si è accesa una piccola discussione su alcune scelte adottate da Apple per il proprio Smartwatch. Una delle scelte più criticate da chi possiede già uno smartwatch (Android) è sicuramente la scelta da parte di Apple di creare cinturini popretari non personalizzabili, da utente Apple da ormai sempre non mi sorprende molto questa scelta perché come sappiamo, Apple è molta attenta al mercato che circonda i propri dispositivi, anche se negli ultimi anni sta rendendo il suo operato più aperto a aziende di terze parti e non solo nel lato software.

Tim Cook nelle ultime interviste rilasciate ha parlato oltre dell’Apple Watch, anche di come ci sia la possibilità di poter mettere cinturini di altre aziende in modo da rendere il proprio Apple Watch più personale. 

Infatti oggi parliamo di Adappt, un piccolo adattatore per Apple Watch che permetterà di utilizzare qualsiasi cinturino vogliamo con il nuovo indossabile di Apple. Il progetto, tutto Italiano tra l’altro, ha infatti già le idee molto chiare e ha avviato recentemente una campagna di raccolta fondi su Indiegogo per far diventare realtà questa loro idea.

Stiamo lavorando con i migliori esperti nel settore per creare un prodotto che non sfiguri abbinato all’Apple Watch, lavorando a stretto gomito con una nota gioielleria milanese per ottimizzare il processo di placcatura e creazione delle versioni in oro, senza tralasciare però le versioni meno costose.

IMG_5352

L’idea dietro Adappt è certamente funzionale e molto semplice un po’ come lo stile Apple, permetterà di personalizzare il proprio Apple Watch in modo facile e, soprattutto economico, non dovendo necessariamente ricorrere a cinturini di casa Apple. Da una parte avremo l’aggancio proprietario Apple da collegare all’Apple Watch e dall’altro un adattatore universale per utilizzare il cinturino che maggiormente ci piace o a cui siamo affezionati, sia di pelle o plastica. Adappt sarà disponibile per le due versioni di Apple Watch da 38mm e 42mm e sarà inoltre disponibile in vari materiali e con diverse colorazioni.

La campagna di raccolti fondi scadrà a fine Aprile, basterà andare sulla pagina ufficiale per poter leggere nel dettaglio tutte le informazioni sul progetto, compresi aggiornamenti sullo stato dei lavori.

Cosa ne pensate di questo progetto tutto italiano? Oppure se avete domande o curiosita su questo dispositivo basta scriverci qui sotto nei commenti o sulle nostre pagine Facebook e Twitter.

Tagged under
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: