Entra

Oppo Find 7 La nostra Recensione

Torniamo a parlare di Oppo una delle aziende piu’ in voga del momento, e a dirla tutta merita davvero la nostra attenzione per diversi motivi, Find 7 il nuovo top di gamma messo sotto torchio per voi.

Desing:

IMAG0285 IMAG0291

Una delle caratteristiche piu’ importanti di questo Find 7 è sicuramente il desing ricercato, disponibile in 2 colorazioni sia bianco che nero, appena uscito dalla scatola Oppo ci offre un dispositivo da 5.5 pollici Full Hd ( per la nostra versione) dai materiali plastici, una forma molto minimale ma ricercata offrendoci sensazioni molto piacevoli e non del tutto scontate.

Display:

IMAG0288

Full Hd 5.5 pollici da 401 ppi, risoluzione ottima, angoli di visuale perfetti, il nero è buono ma il bianco è perfetto.
I colori sono ben calibrati e la gamma cromatica non è eccessivamente satura come nei samsung.
La luminosità è molto alta e la leggibilità al sole soddisfacente, alle volte sembra davvero stampato, per i piu’ pignoli questo pannello non puo’ passare di certo inosservato.

Audio:

Grazie alla tecnologia Oppo MaxxAudio il suono è veramente buono, pur avendo la cassa posta nel retro del telefono, le notifiche sono molto chiare e ben udibili anche con un forte rumore ambiente, e le canzoni riprodotte sono limpide con un audio alto senza nessun tipo di distorsione.

Ricezione Telefonica:

Alle volte ci si dimentica che questi big smartphone servono anche per telefonare, la ricezione è nella media, non un telefono da bunker ma nemmeno un dispositivo che non prende mai, lo switch tra roaming e rete 3G è molto veloce, e il segnale è stabile senza dispersione di banda.

Hardware:

2GB di ram sono sufficienti, abbiamo all’avvio circa 800 mb di memoria libera, 9,5 GB di memoria disponibile con 3GB dedicati alle applicazioni, presente il supporto microsd. Sia la cover che la batteria sono removibili, pare inoltre che la batteria da 3000 mah (quella di default è da 2800 mah) della versione QHD possa entrare anche in quella FULLHD, il che garantirebbe un minimo aumento dell’autonomia.
Il led di notifica è posto in basso, si illumina a mezzaluna e da un effetto davvero intrigante, purtroppo è monocolore blu.
Vibrazione non fortissima ma con un buon feedback, fluidità di sistema molto buona, lo snapdragon 800 è un gran processore, inoltre non ho riscontrato temperature eccessive nel posteriore nonostante alcune sessioni di utilizzo intenso.
Tasti soft touch con un illuminazione molto bassa, a volte sono poco visibili.

Software:

IMAG0282

Color OS è la versione software proprietaria di casa Oppo come dico sempre io o la si ama o la si odia, in pieno stile orientale, curata sotto l’aspetto grafico con la possibilità di installare moltissimi temi tramite il proprio store, donando cosi’ un’interfaccia grafica diversa per ogni occasione.

Interessante possibilità di attribuire diverse gesture tramite un disegno nella barra di notiche, associandoli una funzione, cosi’ da velocizzarci molte funzioni.

Android 4.3 è la versione che troviamo a bordo con la possibilità di aggiornare a Kitkat nelle prossime settimane, Oppo Forum è una risorsa molto importante per lo sviluppo di tutte le versioni Software.

Fotocamera: Il find 7 monta una fotocamera da 13 megapixel di Sony con 6 lenti, apertura f/2.0 e algoritmo proprietario che può scattare foto a 50 megapixel grazie ad una funzione chiamata “superzoom” che funziona abbastanza bene; le foto sono buone ma non ottime, presentano un certo rumore di fondo ma sono in linea con la maggior parte dei top di gamma se escludiamo i Lumia; buona la fotocamera frontale da 5 megapixel.

Foto a 13 mega pixel:

IMG20140509103113 IMG20140509230607 IMG20140509230640

Foto a 50 Mega pixel:

IMG20140509103049 IMG20140509230618 IMG20140509230651
Cattura abbastanza luce con poca illuminazione, ma senza flash attivo il rumore è parecchio.
Ci sono intoltre tante opzioni software per le foto tra le più classiche come l’HDR e il RAW.

Autonomia:

Grazie alla buona implementazione software, la batteria da 2800 mah, riesce a garantire prestazioni ottime anche sotto un forte stress, 4 ore di display attivo sono garantite durante l’uso quotidiano, da non dimenticare anche il fatto di aver sempre con noi 2 batterie, ma soprattutto la possibilità tramite il nuovo carica batterie di Oppo, di ricaricare il nostro smartphone da 0 a 70 % in meno di 30 minuti.

Conclusioni:

399 Euro il prezzo di questo Oppo Find 7, entra a gran voce anche nel mercato italiano in un 2014 dove il rapporto qualità prezzo la sta facendo da padrone, un dispositivo davvero interessante con una multimedialità ai massimi livelli, grazie alla nuova fotocamera e la possibilità di girare video in 4k, uno smartphone che ogni geek non puo’ assolutamente non provare almeno per un periodo di tempo.

Unici punti a sfavore, la versione di Android 4.3 si porta dietro con se qualche lag di troppo soprattutto nell’apertura dell’applicazioni insieme ad un desing ed a un’ergonomia forse troppo scivolosa.

Vi lasciamo in compagnia della nostra Videorecensione attendendo i vostri commenti.

Tagged under